THE TREE

MAG

Valley House di AO Architecture

ARCHITETTO:

AO Architecture

PHOTO:
 
AO Architecture
 

ANNO:

2020

LUOGO:

Christchurch, New Zealand
 
LINKS:
 
 

Situato in una valle tranquilla con il canto degli uccelli l’unico suono che rompe il silenzio, la forma brutalista concreta è allo stesso tempo contrastante e tuttavia complementare all’ambiente in cui risiede. La casa a due livelli ospita la zona living al livello più alto per sfruttare al meglio il vista sulle chiome degli alberi frondosi e giù per la valle sopra Christchurch.
L’obiettivo principale del cliente era raggiungere la stabilità nella costruzione e l’atemporalità nel design, dando vita a una casa che potesse essere tramandata di generazione in generazione. Sebbene il calcestruzzo non sia un materiale sostenibile in termini di energia da produrre, ha un aspetto sostenibile intrinseco in termini di longevità. La pratica meno sostenibile nella costruzione è la demolizione e questa casa durerà per molte vite. Il cemento fornisce anche sicurezza in caso di terremoto.
Il sito in precedenza ospitava una casa danneggiata dal terremoto con un vialetto di cemento con tutta la zona giorno esposta a nord. Aveva anche una sezione molto stretta chiusa dal corso d’acqua aperto alberato sul lato orientale e da una scogliera rocciosa sul lato occidentale. Il progetto riposiziona il percorso verso l’estremità meridionale fornendo sia privacy che protezione con l’unico collegamento alla strada che è su un ponte e abbracciando anche la scogliera che fornisce sia protezione dalla caduta di massi sia alcune viste mozzafiato della roccia basaltica.

Text provided by the architect, full text english version

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas