Snug di Sanna Völker

ANNO:

I portacandele Snug di Sanna Völker sono fatti a mano da scalpellini che hanno padroneggiato il loro mestiere per quattro generazioni, risalenti al 1880. Tutti i pezzi sono realizzati con avanzi di pietra naturale, alcuni di 500 milioni di anni, scelti personalmente dalla stilista stessa da una cava in un piccolo villaggio di montagna nella provincia di Barcellona. Snug è un piccolo progetto autoprodotto che celebra l’artigianato locale, materiali di qualità e valore emotivo. L’ essenza del prodotto è il materiale stesso, espresso attraverso un design minimalista. La pietra è creata e plasmata dalla storia, attraverso il passaggio di continenti, mari e terremoti. Alcuni raccontano la loro storia attraverso strati a bande colorate, altri attraverso fossili. Ed è qui, nella loro pura variazione, che Snug trova la sua bellezza. Le due candele sono intrappolate dal materiale in quello che diventa un portacandele brutalista ma delicato. Snug è una storia di artigianato, sostenibilità e trasparenza. La storia dietro il design è tanto importante, e deve essere altrettanto bella, quanto il pezzo finito.

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas