THE TREE

MAG

San Nicolas apartment di BABELstudio

ARCHITETTO:

BABELstudio

PHOTO:

Biderbost Photo

ANNO:

2020

 
 

Il progetto di San Nicolás, situato in una delle strade più emblematiche del centro storico di Bilbao, è concepito per creare una casa familiare luminosa e flessibile per una madre e i suoi due bambini piccoli. L’appartamento si trova agli ultimi due piani di un edificio residenziale, originariamente composto da un’abitazione al piano inferiore e da un ripostiglio al piano superiore. Oltre alla particolarità di avere due piani, un altro aspetto notevole della situazione ritrovata che ha attirato la nostra attenzione è stata l’esistenza di una corte interna centrale su cui si affacciavano diversi ambienti dell’appartamento e che era situata nel cuore della pianta.

Tenendo presente che le finestre della casa si affacciavano su questo cortile interno o sul retro dell’edificio, e quindi non avevano affacci sulle strade, ci è sembrato essenziale valorizzare le possibilità offerte dall’edificio di crescere al suo interno e dare allo spazio il ampiezza visiva che le aperture delle facciate ci negavano.

L’idea principale del progetto è stata quindi quella di ampliare gli spazi unendo i vari ambienti originari della casa, sia in pianta che in sezione, e anche di creare una circolazione continua attorno a questa corte centrale che consentisse una grande flessibilità d’uso per il famiglia che doveva abitare lo spazio. I concetti principali sono stati di crescere in altezza eliminando la forgiatura del magazzino per zone e di ridistribuire gli ambienti al piano terra unendo più spazi per ottenere una circolazione continua tra gli usi intorno al cortile.

Con tale intervento, cucina, soggiorno, camera dei bambini e annessa zona studio sono collocati al primo piano, circondando il cortile, mentre la camera padronale con bagno en suite si trova nella zona più riservata. Gli spazi aperti al piano mansardato sono pensati come ampliamento della camera dei bambini e zona di ritiro del soggiorno.
Per quanto riguarda i materiali utilizzati, si è ricercata un’immagine chiara e semplice per evidenziare le potenzialità della struttura originaria. Linee pure e colori neutri amplificano la luce e sottolineano l’ampiezza degli ambienti.

Text provided by Architect

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas