Talea di LucidiPevere per De Castelli

ANNO:

2018

Filippo Pisan direttore creativo di De Castelli ci racconta della sua esperienza con lo studio LucidiPevere e come è nata questa libreria la cui forma è ispirata ad elementi botanici.

Talea di LucidiPevere per De Castelli – Photo: Alberto Parise

Filippo ci puoi parlare di questo progetto?
Questa libreria è stata disegnata dallo studio Lucidipevere ed è ispirata al mondo vegetale. Sottili supporti perpendicolari si sviluppano a caduta dal soffitto e si ancorano alla parete in curve delicate. Come liane rampicanti, creano nuove architetture pensili. 

Talea di LucidiPevere per De Castelli – Photo: Alberto Parise

Ogni ramo diventa il supporto per uno o più ripiani in una composizione completamente modulare di chiara ispirazione botanica. Lo sguardo rimbalza fra le scure cromie dell’Ebano Gabon delle mensole e la luminosità dei supporti in ottone, rame o ferro nobilitati dalle finiture De Castelli.

ULTIMI ARTICOLI