MCBA Musée Cantonal des Beaux Arts di Barozzi Veiga

ANNO:

2019

Fabrizio Barozzi ci parla in anteprima di uno dei loro ultimi progetti, il MCBA Musée Cantonal des Beaux Arts che verrà inaugurato nell’autunno del 2019.

Barozzi Veiga, MCBA Musée Cantonal des Beaux Arts – 2019 Lausanne – Photo: Simon Menges

Ci vuoi parlare del MCBA, il nuovo Museo delle Belle Arti di Losanna?

Questo Museo è stato uno dei lavori più importanti per noi. Nasce da un concorso al quale siamo riusciti ad accedere come giovani architetti, poi siamo stati selezionati e abbiamo vinto. È un lavoro che ci accompagna da tanto tempo, circa otto anni, ed è molto importante perché ci ha permesso di farci conoscere e di realizzare anche un altro Museo a Coira, sempre in Svizzera. L’edificio non è ancora terminato, verrà inaugurato in ottobre, ma ci sono state due giornate di “porte aperte”. Con questo lavoro si evidenzia ulteriormente la vocazione pubblica di quasi tutte le nostre architetture.

Barozzi Veiga, MCBA Musée Cantonal des Beaux Arts – 2019 Lausanne – Photo: Simon Menges

In questo caso non dovevamo solo progettare l’edificio del Museo, ma anche il masterplan per il nuovo quartiere dei musei, dove ne verranno costruiti altri due. Nel progetto abbiamo messo l’architettura al servizio della città, e l’oggetto in sé riprende le nostre tematiche di lavoro più importanti, plasmandosi in base alle specifiche di quel luogo a vocazione industriale a fianco della ferrovia, dove c’era il deposito dei treni. Assume le sembianze quasi di un grande container, molto rigoroso, quasi astratto, ma che riesce comunque a dialogare con il contesto.

Barozzi Veiga, MCBA – 2019 Lausanne – Photo: Simon Menges
ULTIMI ARTICOLI