Le Bagnanti di Massimo Siragusa

BRAND:

progetto personale

ANNO:

2018

Massimo Siragusa, attraverso questo progetto, compie un viaggio in alcuni luoghi della sua infanzia, scoprendo che l’atmosfera è cambiata proprio perché le cose sono rimaste come allora.

Massimo Siragusa – Le Bagnanti – 2018

Puoi parlarci di questo progetto?

È un viaggio all’interno di alcuni stabilimenti termali d’Italia come Montecatini Terme, Chianciano Terme, Saturnia etc. In realtà questo, più che un viaggio negli stabilimenti termali, è anche un viaggio nei luoghi della memoria perché quando ero un bambino venivo sempre in questi posti con i miei genitori.  Durante gli anni ‘60 e ‘70 molti italiani trascorrevano alcuni giorni di settembre negli stabilimenti termali ed io ero curioso di sapere cosa era cambiato e come si erano evoluti, alcuni dei luoghi della mia infanzia. Purtroppo, dopo questo viaggio all’interno delle terme, mi è rimasta una sensazione di abbandono, di impoverimento di questi paesi che hanno perduto i fasti di un tempo.

In alcuni di questi scatti sembra che il tempo si sia fermato, ad esempio in uno possiamo vedere una vecchia bilancia a gettoni…

Sì, esatto, è proprio l’impressione che si ha visitando questi luoghi. Tutto sembra essersi fermato agli anni ‘60. Un po’ come se la realtà fosse stata congelata a quell’epoca.

Massimo Siragusa – Le Bagnanti – 2018
ULTIMI ARTICOLI