Casa MH di Ruinelli Associati

ANNO:

2014

La forma di questa abitazione è stata concepita immaginando un masso erratico che scende dalla montagna. 

House MH- Ruinelli Associati – Photo: Ralph Feiner

Ci può raccontare il progetto Casa MH, in Lu Val Monastero?

L’edificio si trova in un prato molto ripido, in una zona di confine tra la fine del villaggio e l’inizio del paesaggio.

È stata fatta questa forma, non rettangolare e con gli angoli non retti, per suscitare l’idea di un masso erratico che scende dalla montagna e si ferma lì, nel prato.

Pensando a come costruire Casa MH, volevamo qualcosa di materico e massivo che esprimesse bene l’idea del masso erratico. Il calcestruzzo sarebbe andato bene, ma non altrettanto il suo colore grigio, perché volevamo una tonalità simile alle vecchie case della Val Monastero, il cui giallognolo degli intonaci ė dovuto all’uso delle calci di una volta, meno raffinate.

Qui vicino, nella Val Venosta, c’è una cava di marmo e un giorno, passandoci davanti, ho iniziato a pensare che potevamo provare a mischiare la polvere di marmo con il calcestruzzo.

House MH- Ruinelli Associati – Photo: Ralph Feiner

Come sappiamo, il calcestruzzo ha una granulometria di inerti che vanno da 0 a 32mm. Dopo una serie di esperimenti siamo riusciti ad ottenere l’effetto che volevamo sostituendo gli inerti di granulometria fino a 8mm con il marmo. Gli esperimenti non ci servivano solo per capire l’effetto estetico ma anche le proprietà meccaniche del materiale, in particolare dovevamo verificare il comportamento al gelo.

Un’altra caratteristica di questo calcestruzzo è la superficie non liscia; per ottenerla non sono stati usati ritardanti per lavorarlo a fresco ma abbiamo aspettato che fosse maturo per poi bocciardarlo. Questo trattamento ė stato eseguito su tutta la superficie esclusi i contorni delle finestre in modo da ottenere delle cornici.

House MH- Ruinelli Associati – Photo: Ralph Feiner
ULTIMI ARTICOLI