Barnhouse Werkhoven di RVArchitecture

PHOTO:

image ©Renè de Wit

ANNO:

2019

LUOGO:

Werkhoven, Netherlands

Abbiamo iniziato il nostro processo di progettazione con un “tetto a capanna”. All’apice del tetto (la cresta), abbiamo diviso la casa in due parti. Una parte è spazio vuoto fino alla cresta. L’altra parte è uno spazio chiuso. Qui abbiamo situato le camere da letto, il bagno e la cucina. Case su una trama rettangolare sono posizionate nella parte anteriore della trama, di fronte alla strada. Dividendo la trama in un piccolo cortile e un grande cortile. Ma poiché la nostra trama ha una forma triangolare, la casa del granaio non può essere situata nella parte anteriore della trama. Questa risultò essere una benedizione sotto mentite spoglie. Sul retro della trama, c’è una bella vista libera sui campi e sugli alberi. Inoltre, il cortile anteriore si trovava A sud. Così durante il giorno, l’ombra della casa cade nel cortile. Ecco perché abbiamo deciso di situare la casa del granaio nel mezzo della trama. Usando la bella vista sul retro e avvicinandosi al cortile come un ‘cortile con il sole nel pomeriggio’. Sembra di vivere in mezzo al giardino. Successivamente, ai due elementi principali: il tetto a due spioventi e la massa chiusa contenente le funzioni, abbiamo aggiunto un terzo elemento: una curva dal giardino verso l’interno. La curva abbraccia i servizi della casa: armadio da cucina, lavanderia, toilette, guardaroba, ripostiglio. La curva termina come un giardino recinto che divide la terrazza soleggiata dall’ingresso con il parcheggio. Per la costruzione della casa-fienile, abbiamo preso quattro travi di legno. Queste quattro travi sono situate in cima alle pareti laterali e alle due pareti interne tra le camere da letto. Tra questi fasci ci sono arcarecci più piccoli, rendendo rigido il tetto. Così su una metà della casa, il tetto giace sui muri, nella metà vuota della casa, abbiamo posizionato tre colonne di legno per sostenere il tetto. Collocando le colonne in un angolo forniscono anche stabilità in questa parte della casa. Le colonne sono posizionate in modo da fornire la migliore vista sul retro. Da un lato l’abbiamo chiuso ai vicini, dall’altro l’abbiamo aperto per avere la vista migliore. Inoltre, la colonna V viene posizionata tenendo in considerazione la vista. Ma volevamo anche mantenere una vista libera sul giardino anteriore; il giardino soleggiato. Quindi non volevamo nessuna colonna in quest’area. Ecco perché abbiamo usato le scale. La forma a X delle scale lo fa funzionare come un tessitore, sollevando il pavimento. E così potremmo fare una luce di dieci metri senza colonne. Le connessioni delle parti dell’edificio sono mantenute il più pure possibile. Oltre a tre infissi scorrevoli in legno, il vetro viene posizionato direttamente nella costruzione. Non ci sono fasce o finiture. Tutti gli elementi dell’edificio sono posizionati puliti, uno sopra l’altro.

RECENT IN ARCHITECTURE