Apfelsauna: periodo del riposo di noa*network of architecture

PHOTO:

Alex Filz

ANNO:

2016

Stefan Rier ci racconta come è nata l’idea di realizzare la sauna dell’albergo all’interno di una piccola collina verde. Questo piccolo progetto dimostra come oggi un certo tipo di architettura sia più interessata a comunicare dei messaggi invece che cercare degli stili formali.

Zallinger Refuge – Alpe di Siusi (BZ) – Italia – Photo: Alex Filz

Stefan ci puoi raccontare del progetto Apfelsauna per l’Apfelhotel Torgglerhof?

Il committente è una famiglia contadina che coltiva mele e tutti i suoi derivati. Una delle cose che mi è rimasta più impressa di quel periodo sono stati il succo di mele e l’aceto. Pensa che ogni volta che lo finisco devo tornare a Saltusio perché non me ne piacciono altri come questo! La vita di questa famiglia gira intorno alle mele e per loro lo stile di vita semplice e contadino è una filosofia di vita. Ti racconto tutto ciò perché volevamo che questo piccolo progetto rispecchiasse i valori cari a queste persone. È così che è nata l’idea della collina per Apfelsauna.

Zallinger Refuge – Alpe di Siusi (BZ) – Italia – Photo: Alex Filz

Al suo interno si trova la sauna che affaccia sul meleto. All’esterno, sulla sua superficie, è ancora possibile piantarvi gli alberi. Questo intervento insieme ad una piccola zona destinata alle camere, ricavata dal vecchio fienile, è stato un primo intervento. Adesso stiamo facendo un ampliamento più importante che farà aumentare notevolmente il numero delle camere e dove avremo anche delle piscine.

Zallinger Refuge – Alpe di Siusi (BZ) – Italia – Photo: Alex Filz
ULTIMI ARTICOLI