THE TREE

MAG

OKU KOS (former Casa Cook Kos) di Mastrominas Architecture

ARCHITETTO:

Mastrominas Architecture

Overall concept/interior design/Art direction: Lambs and Lions

PHOTO:
 
Georg Roske & George Fakaros
 

ANNO:

2017

LUOGO:

Kos, Greece
 
LINKS:
 
 

Architecture / Master planning: Mastrominas Architecture, Athens

Construction Design/Supervision:  Mastrominas Architecture, Athens

Overall concept/interior design/Art direction: Lambs and Lions, Berlin

Structural design: Stefanos Karpouzis  

Electro-mechanical design: Aggelos Georgalis & Petos Chatzipetros

Construction: Stirixis Techniki S.A.

Design period: 2016-2017

Construction period: 1/2017-6/2017

Il rinomato e pluripremiato complesso alberghiero, che è stato un punto di svolta nella considerazione degli hotel resort e dell’ospitalità, fa parte della catena OKU HOTELS dal 2020 con una nuova proprietà e un nuovo marchio.

OKU deriva dal concetto giapponese di “spazio interno”. Negli OKU Hotels, gli ospiti sono invitati in un viaggio alla scoperta del proprio spazio interiore, in spazi pieni di sentimento e rilassati che sono stati progettati pensando al benessere e all’arricchimento. Design soft, principi di benessere legati alla ristorazione ed il meglio del cibo e della cultura locali.

Il concetto generale è stato sviluppato da Lambs & Lions, che ha curato la direzione artistica e il design degli interni. Il nostro studio è stato invitato a sviluppare la progettazione architettonica e del masterplan, nonché la supervisione. Abbiamo sottolineato la reinterpretazione dell’architettura tradizionale locale. Ciò ha richiesto uno studio approfondito e l’analisi dei valori che gli conferiscono le sue qualità spaziali.

Text provided by the architect, full text english version

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas