THE TREE

MAG

Nossenhaus di Jonathan Tuckey Design

ARCHITETTO:

Jonathan Tuckey Design

PHOTO:
 
james brittain
 

ANNO:

2020

LUOGO:

Andermatt, Switzerland
 
LINKS:
 
 

Il Nossenhaus è il secondo edificio più antico di Andermatt, in Svizzera, risalente al 1620. Diventato una costruzione ormai pericolante, Jonathan Tuckey Design è stato incaricato di trasformare questo rudere che originariamente era occupato da diverse famiglie disposte in quattro piccoli appartamenti, bestiame al piano terra e negozi di alimentari sul tetto. Preservando il senso di spazi condivisi, la Nossenhaus è ora una dimora multifamiliare ai livelli superiori e un bar sottostante, con nuovi materiali selezionati per sfumare negli elementi più vecchi nel tempo e creare una tela per future collaborazioni.

L’edificio è tipico del vernacolo locale, caratterizzato da una struttura ibrida di pietra e legno. La pietra viene utilizzata sui prospetti nord e est per proteggere dai forti venti e per fornire posizioni adatte per camini e cucine. Il legno viene utilizzato a sud e a est per sfruttare il calore del sole e i due materiali si incontrano al centro dell’edificio per formare un’ampia strada interna per la vita in comune. La precisione tecnologica avanzata è stata impiegata per riassemblare le parti costitutive dell’edificio, con nuovi materiali integrati negli elementi originali in un modo simile al gioco Jenga; creando un mix tridimensionale di design contemporaneo e patrimonio su piani verticali e orizzontali.

Text provided by the architect, full text english version.

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas