THE TREE

MAG

Nanjing Art Center di Studio Link-Arc

Nanjing Art Center di Studio Link-Arc

Nanjing Art Center di Studio Link-Arc

AUTORE:

Studio Link-Arc

PHOTO:

image ©Qingshan Wu

ANNO:

2019

LUOGO:

China

In questo volume con la pelle di acciaio le pareti verticali si deformano al punto di diventare pavimenti o solai orizzontali.

Potrebbe parlarci del progetto Nanjing Art Center?

Il Nanjing Art Center si basa su una serie di elementi planari che si torcono per combinare “parete” e “pavimento” in un solo gesto. Abbiamo combinato alcune di queste pareti piegate per creare il segno architettonico. Gli spazi e l’architettura nascono da questi piani piegati: il baldacchino d’ingresso, la scala pubblica, lo spazio espositivo principale, eccetera. Ogni spazio all’interno dell’edificio esiste tra queste mura. È molto dinamico.

Il trattamento degli interni è attenuato, quindi i visitatori possono sentire l’architettura mentre camminano attraverso l’edificio. Non è in realtà un edificio standard con pavimenti e stanze, è una serie di spazi collegati tra le pareti curve.

Abbiamo collaborato con un ottimo team di consulenti al progetto. La pelle in acciaio inossidabile è stata progettata in modo parametrico e abbiamo lavorato con ingegneri a New York e in Cina per realizzare degli sbalzi molto grandi.

[lab_divider title=”RECENT IN ARCHITECTURE”][lab_portfolio_items category_filter=”no” columns=”4″ pagination_type=”hide” portfolio_query=”size:12|order_by:date|post_type:,portfolio|tax_query:11″]

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas