Mesura: dove le persone sono al centro della progettazione

Maggio 2020

NOME:

Mesura

INTERVISTA by:

Andrea Carloni 

LINKS:

Mesura

abbiamo vinto il concorso Europan 2011 a Dubrovnik con lo slogan Back to Citizens

Adoriamo l’energiaTendiamo ad assumere persone con personalità forti.

Prima di ogni altra cosa, lo spazio di lavoro contemporaneo dovrebbe essere uno spazio salutare in ogni senso della parola.

Mesura è un giovane studio spagnolo con sede a Barcellona. Nel 2011 Mesura ha vinto Europan a Dubrovnik e lo slogan della competizione era Back to Citizens. Questo concetto è molto importante per la filosofia dello studio perché Mesura ricerca un’architettura democratica che non domini il contesto, ma che invece derivi dallo scambio di idee tra le persone. All’interno dello studio i progetti sono discussi tra persone con background diversi ma con l’obiettivo di vedere lo stesso problema da diversi punti di vista. Un altro argomento fondamentale per lo studio è la salute dell’ambiente e il desiderio di utilizzare materie prime naturali provenienti dal contesto in cui l’architettura sarà costruita.

Mesura team

Come è nata Mesura?

Più che altro, è importante spiegare perché è nata MESURA. Alla fine del 2010, i nostri attuali cinque partner si stavano diplomando nella stessa scuola di architettura di Barcellona, affamati di iniziare a lavorare in un contesto di vita reale. Sfortunatamente, durante quegli anni, l’Europa, e in particolare la Spagna, furono nel mezzo di una crisi immobiliare, causata dagli eccessi di molti anni di costruzione incontrollata e pratica non etica. La situazione ci ha fatto capire che come architetti avevamo bisogno di un nuovo insieme di valori.

MESURA si oppone all’idea dell’architetto iconico. Abbiamo lavorato su una vasta gamma di progetti sin dall’inizio, il che ci ha insegnato che qualsiasi progetto può essere innovativo, indipendentemente dal cliente, dal settore o dalla scala. Con questo atteggiamento abbiamo vinto il concorso Europan 2011 a Dubrovnik con lo slogan Back to Citizens, e da quel momento è nato il nostro studio. Da allora siamo cresciuti ma abbiamo seguito lo stesso percorso; generare un impatto positivo nelle comunità locali.

Mesura headquarter, Barcelona

Per descrivere il vostro stile avete scritto che siete radicali nella rigorosità. Potreste spiegare questo concetto?

Come ufficio di team interdisciplinari, impariamo ed evolviamo costantemente. Crediamo nei progressi, nel feedback e nei miglioramenti agili. Tutto ciò che facciamo è orientato verso l’eccellenza, perfezionando e superando i risultati precedentemente raggiunti. Essere rigorosi è non aver paura di chiedere di più, non solo da noi stessi, ma anche dai nostri collaboratori, fornitori e clienti.

Mesura, The Peratallada Garden, Peratallada, Spain, Ph: Salva López

Il team di Mesura è composto da figure con uno background diverso. Perché questa scelta?

Adoriamo l’energia. Ci sono molte idee e desideri da fare e cose da cambiare, non solo in architettura, ma anche in termini di organizzazione, comunicazione, filosofia aziendale e il ruolo che abbiamo come architetti oggi. Tendiamo ad assumere persone con personalità forti. Ci piace incoraggiarli a impegnarsi nella conversazione, a dare un feedback e elaborare nuove idee, che ovviamente diventano più interessanti quando ci sono persone coinvolte che provengono da campi e background diversi. C’è pochissima gerarchia in studio. Vogliamo che il nostro personale cresca con noi e sia autonomo. MESURA è un progetto condiviso.

Mesura, Casa IV, Alicante, Spain, Ph: Pedro Pegenaute

Molti dei vostri progetti sono uffici. Quali sono i requisiti fondamentali delle aree di lavoro contemporanee?

Uno spazio di lavoro contemporaneo è più di un semplice spazio in cui lavorare. Da un lato, uno spazio uffici può aggiungere un nuovo livello alla città in cui vive, fornendo alla comunità un nuovo spazio aggiuntivo in base a quali sono i suoi bisogni. D’altra parte, l’ufficio di oggi dovrebbe essere un luogo che ci attiva e ispira, che si traduce spazialmente in aree in cui le persone possono incontrarsi e connettersi a un livello più profondo.

Allo stesso tempo, l’idea di essere a casa quando si lavora è estremamente rilevante nel ambito di oggi. Un ufficio ha bisogno di spazi per disconnettersi durante le pause, per cucinare o ricevere pasti sani, per coltivare, per esercitarsi e persino per giocare – A seconda della cultura e dei valori dell’azienda per cui costruiamo l’ufficio.

Prima di ogni altra cosa, lo spazio di lavoro contemporaneo dovrebbe essere uno spazio salutare in ogni senso della parola. L’architettura ha l’opportunità di preparare i nostri spazi per un futuro più sostenibile, in cui le persone sono al centro del design e in cui gli edifici sono verdi, il più autosufficienti possibile, e costruiti in collaborazione con costruttori e produttori locali, aggiungendo così un modo di fare circolare.

Mesura, RT133,

Avete dei materiali preferiti?

I nostri materiali preferiti sono locali e veri. Utilizziamo materiali che non pretendono di essere qualcosa che non sono e che si aggiungono all’atmosfera che vogliamo creare. La nostra idea di sostenibilità è di essere locali e durevoli, per i quali un uso responsabile della materialità è la chiave.

Mesura, Casa IV, Alicante, Spain, Ph: Pedro Pegenaute

Che tipo di relazione avete con la tecnologia?

Lo sviluppo e l’uso di strumenti digitali identifica una nuova area in architettura, con una crescente attenzione all’efficienza e alla produttività. Le nuove tecnologie e modalità di lavoro stanno contribuendo a abbattere le barriere tra i diversi attori nel processo di costruzione, sfruttando al contempo i talenti e le intuizioni dei partecipanti al progetto. Testare i nostri progetti in digitale ci ha permesso di lavorare in modo tempestivo, al fine di rispettare i nostri standard di qualità e scadenze. Il nostro ufficio utilizza la stampa 3D, gli occhiali per la realtà virtuale e il Building Information Modeling (BIM) per testare rapidamente i progetti, ottimizzando così tutte le nostre fasi di progettazione e costruzione ed evitando problemi che altrimenti non avremmo potuto prevedere.

Mesura, The jungle house, Render: Play-Time

Essere rigorosi è non aver paura di chiedere di più

l’ufficio di oggi dovrebbe essere un luogo che ci attiva e ispira

le persone sono al centro del design

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas