THE TREE

MAG

McIntyre Residence di Richard Beard Architects

ARCHITETTO:

Richard Beard Architects

Interior Design: The Wiseman Group

PHOTO:
 

José Manuel Alorda

 

Situata vicino a San Francisco, questa casa della metà del secolo aveva bisogno di un aggiornamento. Quasi cinquant’anni dopo essere stata progettata dal famoso architetto della Bay Area Joseph Esherick e dall’architetto paesaggista Lawrence Halprin, la casa era diventata una specie di reliquia. L’architettura moderna e muscolosa nascondeva una planimetria non più adatta a uno stile di vita contemporaneo: gli interni originali erano sorprendentemente tradizionali e divisi in una tana di conigli di spazi su piccola scala.

La sfida è stata quella di riconfigurare il layout e modificare gli interni rispettando gli elementi architettonici di grandi dimensioni che hanno reso significativa la casa. La chiave della ristrutturazione è stata il riorientamento degli spazi abitativi verso il grande atrio centrale sormontato da un drammatico soffitto in cemento e vetro e l’apertura della casa al paesaggio circostante. Un mix di arredi progettati su misura e pezzi d’epoca, oltre a opere d’arte blue chip, ora inondano la casa di una raffinata raffinatezza. All’esterno, il paesaggio e la piscina sono stati ristrutturati per connettersi meglio con gli interni della casa. La casa, i suoi interni e il terreno, sono ora un’espressione armoniosa che conferisce alla casa nuova rilevanza.

Testo fornito dall’Architetto

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas