MA House di Studio XM

ARCHITETTO:

Design: Studio XM (Timothee Mercier)
Project Management: Studio XM (Timothee Mercier), Patrick Coulomb

PHOTO:
 
Simone Bossi
 
ANNO:
 
2020
 
LUOGO:
 
Vaucluse, France
 

I clienti hanno acquistato dei terreni nel dipartimento del Vaucluse nel sud della Francia nel 2001. Venti minuti da Aix-en-Provence e poco meno di un’ora da Marsiglia, la location è ben posizionata ma completamente isolata, nascosta nella campagna. All’epoca l’unica cosa presente era una vecchia e invivibile fattoria.

Impossibilitati dal ristrutturare il manufatto esistente i clienti iniziarono a progettare e costruire una casa su una collina vicina. La casa fu completata tre anni dopo e per lungo tempo fu l’unica struttura abitabile della proprietà – contrastata dalla fattoria nel suo stato rovinoso.

Per 15 anni la piccola casa abbandonata e decrepita che si trovava a soli duecento metri di distanza è rimasta intatta. Tuttavia, nel 2016 è stato raggiunto un accordo con il comune e la progettazione e la costruzione della vecchia casa sono finalmente iniziati.

Rispettoso dei vincoli estetici e dei desideri dei clienti, la casa è stata progettata per essere un rifugio intimo nascosto tra colline – capace di rispettare il contesto e la storia architettonica della regione. La struttura esistente è stata accuratamente smembrata in più fasi. L’impronta e l’aspetto sono state riviste ma sono rimaste molto in linea con le proporzioni della vecchia fattoria. Più che una semplice ricostruzione, questa casa è stata immaginata come un rinnovamento, sottolineando le particolarità della casa e dando voce a un’attenta lavorazione artigianale.

Text provided by architect

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas