Lone Madrone di Heliotrope Architects

ARCHITETTO:

Heliotrope Architects

PHOTO:

Sean Airhart

ANNO:

2016

LUOGO:

Orcas Island, U.S.A.

LINKS:

Situato su un litorale roccioso esposto a sud, esposto al vento; questa casa di ritiro si annida nel paesaggio per armonizzarsi con l’ambiente circostante e ridurre al minimo l’esposizione agli agenti atmosferici. La casa è un rifugio per vacanze per una famiglia di quattro persone, che desiderava una casa a basso impatto con una forte connessione con terra e mare. La soluzione di design utilizza una semplice geometria a “cuneo”, che imita il pendio della collina oltre, ed è nascosta in una depressione naturale del litorale per ridurne l’impatto visivo. Gli spazi abitativi si aprono completamente sui lati nord (giardino) e sud (acqua) tramite un sistema di porte scorrevoli personalizzate.

Le camere da letto si concentrano principalmente sul versante boscoso più privato ad ovest e la cucina si apre su un promontorio roccioso adiacente ad est. A causa dell’estrema esposizione meteorologica del sito, le principali aperture sono abbinate a pannelli a parete rotolante per proteggerli dalle punizioni delle tempeste invernali e per fornire sicurezza quando non occupati. La palette di finiture è composta da materiali locali tra cui abete douglas (pavimenti, finiture), cedro rosso occidentale (rivestimenti, rivestimenti per pareti e soffitti) e madrone pacifico (mobili).

Il sito si trova all’interno del monumento nazionale delle Isole di San Juan, con coste estremamente sensibili e ambiente marino. Una chiara comprensione dell’ecologia costiera ha fortemente influenzato il design della casa. Per evitare la perdita di habitat per gli insetti vicino alla costa, è stata utilizzata una fonte di cibo fondamentale per il salmone Chinook giovanile in via di estinzione, un tetto da giardino seminato con vegetazione autoctona e resistente alla siccità. Questo gruppo sostituisce oltre il 90% dell’impronta vegetativa persa a causa della costruzione. Con terreni poco profondi, anche l’interruzione del flusso naturale delle acque piovane costituisce un problema critico.

Il deflusso scarsamente filtrato da tetti e altre superfici dure è un grave problema di qualità dell’acqua nelle isole. Il nostro design di drenaggio cattura il deflusso lungo il basamento in salita e lo disperde in un rapporto 1/1 non concentrato appena in discesa della struttura, replicando il più fedelmente possibile la condizione di deflusso pre-costruzione. Infine, l’azienda ha lavorato per soddisfare i requisiti del programma nel modo più efficiente possibile al fine di ridurre al minimo l’impronta strutturale e il massing. Il risultato è una casa con 3 camere da letto e 2 bagni che sembra molto più grande di quanto suggerirebbe la sua modesta dimensione di 1.600 sf.

Testo fornito dall’architetto

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas