THE TREE

MAG

Ketelhuis di Studio Modijefsky

ARCHITECT:

Studio Modijefsky

PHOTO:
 

Maarten Willemstein

YEAR:

2020

LOCATION:

Zaandam, The Netherlands

LINKS:
 
 

Sul terreno Hembrug a Zaandam, un’area di 42,5 ettari, un monumentale sito industriale è stato trasformato dallo Studio Modijefsky nella casa e nello studio di una coppia di artisti. Lo studio ha collaborato con l’atelier del cliente, Studio Molen, per la progettazione e realizzazione di dettagli in bronzo ed elementi luminosi personalizzati; questa collaborazione ha portato a un perfetto equilibrio tra il design spaziale e gli elementi scultorei per questo edificio del patrimonio industriale recentemente restaurato.

La consistente volumetria di questo edificio ricco di potenzialità è stata sapientemente suddivisa in due livelli, consentendo così di accogliere diverse funzioni: un ufficio e un laboratorio al piano terra, uno spazio galleria e un’abitazione al primo piano. I due piani sono collegati da due scale scultoree, una delle quali conduce alla casa attraverso la cucina, l’altra porta i visitatori dal laboratorio allo spazio della galleria.

Il piano terra è stato progettato in modo da implementare tutte le funzioni dell’officina. Questo piano può funzionare da solo servendo tutte le necessità per la produzione e le attività quotidiane.

Mentre sali la scala principale e attraversi la soglia, Ketelhuis (tradotto come “locale caldaia”) si presenta come aperto ai visitatori. Appena entrati, l’interno appare sobrio e accogliente, essendo definito da tre finiture principali: materiali verniciati bianchi, legno di rovere e ottone. Le pareti completamente bianche rivelano sottilmente la griglia strutturale, esaltata da un gioco di rilievi che diventano traccia della funzione, celebrazione dell’edificio.

Text provided by the architect, full text english version.

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas