THE TREE

MAG

K House di Naoya Kitamura

ARCHITETTO:

Naoya Kitamura

PHOTO:

Takumi Ota

ANNO:

2019

LUOGO:

Aichi, Giappone

LINKS:

Il sito è circondato da case e si trova a una profondità dalla strada. Pertanto, ho voluto creare uno spazio che fosse diversificato e ampliato.
Trascorro le mie vacanze guardando l’orologio. Se è una vacanza da trascorrere senza l’orologio, sarà finita mentre guardi la TV e la giornata sarà finita. Non ho fretta, ma posso passare la giornata ad afferrare il mio ritmo guardando l’orologio. In questa casa, i pilastri sono costruiti ogni 1,82 m, e lo spazio è diviso liberamente per rendere diverso lo spazio limitato.

Il passo del pilastro è 1,82 m, che è la scala umana giapponese 1ken = 6 shaku (1shaku = 0,303 m). Inoltre, ci sono 1 fathom = 6 piedi = 2 iarde ecc. Sulla scala umana in Europa e in America .
Rapporto tra sala da pranzo per 4 persone e spazio portico con finestra scorrevole, continuità tra lo spazio tatami tatami seduta e ampio spazio LDK, Mescolando gli spazi divisi dai pilastri, compaiono l’espansione dello spazio unico e la vivacità della vita.

Testo fornito dall’architetto

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas