THE TREE

MAG

Jacopo Mascheroni ci parla del suo progetto Montebar Villa

Jacopo Mascheroni ci parla del suo progetto Montebar Villa

Jacopo Mascheroni ci parla del suo progetto Montebar Villa

[vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

AUTORE:

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]Jacopo Mascheroni[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

PHOTO:

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]Jacopo Mascheroni[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

ANNO:

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]2015[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

LUOGO:

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]Medeglia, Svizzera[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

LINKS:

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]Jacopo Mascheroni[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Potresti raccontarci del progetto Montebar Villa?

Siamo in montagna su un terrazzamento sopra un vigneto, un posto bellissimo. Avevamo il vincolo del Comune che ci obbligava a fare tetti a falde di colore scuro. Abbiamo quindi pensato ad un oggetto che potesse essere piuttosto compatto dal punto di vista visivo. Abbiamo creato tre aperture sui lati con delle persiane a libro pannellate dello stesso rivestimento così che il pattern continuasse anche sulle persiane chiuse. Abbiamo preferito aprire completamente il lato sud, quello a valle per ammirare una vista panoramica bellissima. Stando seduti nella zona giorno non si percepisce la zona di terreno a valle e sembra di volare, si perde il contatto sul terreno, sembra di stare in ballo sul vuoto.

La difficoltà tecnica per costruire un edificio monolitico tutto rivestito è stata molto elevata, infatti abbiamo sondato tante strade e sentito diverse aziende. Tutte le facce dell’edificio sulla linea d’incontro hanno lo spessore  delle parti del rivestimento smussato a 45 gradi evitare che sormontassero tra loro. In più siamo riusciti a non avere nessun elemento che sporgesse in copertura.

[/vc_column_text][vc_column_text]

Tratto dalla nostra intervista a Jacopo Mascheroni

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas