INTERVISTE

Fernando Maldonado: un progetto non è mai finito

Fernando Maldonado è un giovane designer che vive a Città del Guatemala. I suoi progetti nascono dai concetti e idee, la forma è solo una conseguenza di questi. A volte i suoi oggetti sono concisi e lineari, altri esattamente il contrario.
Fernando ama la modellazione 3D e la sua attenzione alla rappresentazione dell’oggetto è molto accurata e studiata.

Modus Architects e l’approccio eterogeneo all’architettura

Matteo Scagnol e Sandy Attia, prima che architetti molto abili e competenti, sono cittadini del mondo. Una formazione molto ampia e ramificata per entrambi, permette loro di trasportare in architettura tantissime suggestioni e immagini, senza fermarsi alla tradizione o al contesto, e lavorare con la giusta libertà e freschezza.

OBR: L’architettura nasce dall’arte dell’ascolto.

Paolo Brescia e Tommaso Principi si sono conosciuti quando entrambi lavoravano nello studio di Renzo Piano a Genova. Dopo alcuni anni di esperienza il desiderio di partecipare a concorsi internazionali in prima persona era troppo grande, così decidono di fondare il proprio studio.

Mesura: dove le persone sono al centro della progettazione

Mesura è un giovane studio spagnolo con sede a Barcellona. Nel 2011 Mesura ha vinto Europan a Dubrovnik e lo slogan della competizione era Back to Citizens. Questo concetto è molto importante per la filosofia dello studio perché Mesura ricerca un’architettura democratica che non domini il contesto, ma che invece derivi dallo scambio di idee tra le persone.

PPAA: l’architettura generata dall’intenzione

Pablo Pérez Palacios è il fondatore e direttore di PPAA – Pérez Palacios Arquitectos Asociados. Durante l’intervista Pablo Pèrez parlerà dell’importanza delle idee che generano il progetto e di come il progetto stesso possa diventare un diffusore di concetti.

Intervista con un designer transmediale: Matteo Cibic

Matteo Cibic è considerato da molti uno dei più interessanti designer contemporanei. Nipote e allievo del celebre zio Aldo ha saputo negli anni trovare un proprio linguaggio capace di inviare dei messaggi forti e squillanti.

Atelier Biagetti: lavorare con i clichè e le ossessioni

Alberto Biagetti e Laura Baldassari sono romagnoli di origine ma milanesi di adozione. Architetto e designer lui, artista a tutto tondo lei, sviluppano il proprio lavoro attingendo da varie discipline, concentrandosi principalmente sulle ossessioni e i clichè che caratterizzano la società contemporanea.

Intervista a Yichen Lu fondatore di Studio Link-Arc

Yichen Lu è il fondatore dello Studio Link-Arc che ha realizzato il padiglione cinese all’Expo Milano 2015. Yichen Lu, cinese di nascita ha una formazione culturale e lavorativa multietnica, prima di fondare il proprio studio ha ottenuto un master in architettura a Yale e vinto numerosi premi.

Orizzontale: Do it yourself architecture for common spaces

Orizzontale è un collettivo di architetti di Roma le cui dinamiche lavorative e progetti si distaccano fortemente dai classici studi di architettura. Ogni lavoro di Orizzontale nasce dalla riflessione su alcune tematiche contemporanee e utilizza l’architettura come mezzo per proporvi delle soluzioni o sensibilizzare l’opinione pubblica.

Massimo Vitali: fotografare guardando direttamente la realtà

Parlare con Massimo Vitali significa ascoltare una persona diretta e allo stesso tempo precisa nell’affermare il proprio pensiero. Spesso è stato definito il “fotografo delle spiagge” e, come lui stesso spiegherà nell’intervista, ciò che lo attrae sono le persone non quello che indossano.

LucidiPevere: l’ideatore è la vera risorsa per l’azienda

LucidiPevere è uno studio di Palmanova fondato nel 2006 da Paolo Lucidi e Luca Pevere. Passo dopo passo la qualità del loro lavoro ha sempre più attirato l’attenzione dei brand internazionali. Ad oggi LucidiPevere ha tra i propri clienti De Padova, Zanotta, Gebrüder Thonet Vienna, Agape, Ligne Roset, Foscarini, Kristalia, Normann Copenhagen e molti altri.

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas