THE TREE

MAG

House LO di Lina Koníček Bellovičová

ARCHITETTO:

Lina Koníček Bellovičová

PHOTO:
 

BoysPlayNice

ANNO:

2018

LUOGO:

Chřiby, Czech Republic

LINKS:
 
 

Ondřej ama la natura e le foreste. Prima di avere figli ha condotto una vita da nomade moderno. Possedeva un sito in mezzo ai boschi e ha sempre sognato di costruire una capanna lì. Durante l’inverno viveva in città e in primavera si è trasferito nella capanna dei suoi genitori vicino al futuro cantiere della casa LO. Voleva che la sua casa fosse collegata alla natura circostante, fosse ecologica e avesse lì la sua camera oscura, per trascorrere le sue serate invernali sviluppando le sue foto. Aveva anche un’idea chiara del materiale da costruzione. Poiché il mattone di canapa non è mai stato utilizzato come materiale da costruzione nella Repubblica Ceca, è stata una grande sfida per me come architetto. Le prime sfide si sono evolute in una preziosa esperienza e nel fascino per le sue caratteristiche e la sua storia. Costruire con i mattoni di canapa è facile e consente al costruttore di costruire la propria casa da solo. Il materiale si pietrifica in diversi anni e durante questo processo attira anidride carbonica dall’aria circostante. Hempcrete ha ottime caratteristiche isolanti, è riciclabile e resistente anche a parassiti, fuoco e muffe.

La casa LO è definita da tre elementi: due pietre perforate e un sottile foglio di legno. Il vuoto tra le pietre è lo spazio vitale della casa. E ‘separato dalla natura circostante da ampie finestre scorrevoli che permettono allo spazio di diventare parte dell’outdoor e incorniciare scorci suggestivi. Le due pietre contengono ingresso, due camere da letto e un bagno. 

Text provided by the architect, full text english version

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas