THE TREE

MAG

House in Melgaço di Nuno Brandão Costa

ARCHITETTO:

Nuno Brandão Costa

PHOTO:
 
André Cepeda
 

ANNO:

2016

LUOGO:

Parada do Monte, Portugal
 
LINKS:
 
 

La casa da ampliare, un piccolissimo edificio rurale in pietra, precedentemente abitato da una famiglia di 11 membri, si inserisce nel terreno accidentato di un grande appezzamento di terreno a Melgaço, nell’entroterra di Minho, nel nord del Portogallo.

Il paesaggio possente e il carattere del rudere esistente suggerivano un’estensione della casa come una costruzione senza tempo, senza confini definiti, ma limitata dai materiali locali.

L’ampliamento della casa, che ospita il salone e tre camere da letto, è un corpo interrato che lascia entrare la luce naturale attraverso l’apertura di una corte ad est, ritagliata dal terreno, e il prolungamento ad ovest della facciata originaria: un granitico muro fatto di pietre da un altro edificio locale da allora demolito.

La casetta contiene la zona pranzo e cucina su due livelli, collegati da una scala interna contro il prospetto nord.

Per completare la vita domestica vengono realizzati tre piccoli corpi indipendenti in termini di volume dalla costruzione principale:

Ad est una tettoia in cemento per il parcheggio e la protezione delle auto e per la conservazione della legna da ardere, e un corpo vetrato per un piccolo orto, e ad ovest una piscina, delimitata da un muro in pietra lavorata per ospitare la cisterna.

La casa ha due lati distinti per forma e funzione:

Ad est, la disposizione organica dei corpi e dei muri incorporati nel terreno e la loro funzione ordinaria conferiscono alla costruzione un’accogliente informalità.

Ad ovest, il rapporto tra le facciate e la vasca della piscina crea un ambiente organico che sfugge al periodo di ogni edificio e stabilizza il rapporto tra la casa e il paesaggio.

Text provided by the architect

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas