THE TREE

MAG

Hackability of the Stool di DDAA

DESIGNER:

DDAA Lab  – Daisuke Motogi 

PHOTO:

Kenta Hasegawa

ANNO:

2020

PRODUZIONE:

Giappone

LINKS:

DDAA, @daisukemotogiKenta Hasegawa

Stool 60 è uno degli sgabelli più iconici del XX secolo prodotti da Artek. Il design è semplice e bello, e inutile menzionare le tecniche di produzione della tecnologia del legno curvato, ogni dettaglio è completamente progettato dalla distribuzione al confezionamento. È un prodotto che rappresenta l’idea di modernismo. Inoltre, le riproduzioni prodotte in serie vengono vendute per 1.000 yen ciascuna, considerando attentamente i costi di produzione e manutenzione, la gestione dei reclami e la razionalità del trasporto. È più economico che acquistare la stessa quantità di legno.

Stool 60 è un capolavoro che tutti hanno visto prima, quindi ha la forma stereotipata del “tipico sgabello impilabile”. Inoltre, il design modernista rappresentato da Stool 60, è realizzato nel più grande comun denominatore, non per tuttofare. Semplice può paradossalmente tagliare tante cose.

La “Hackability of The Stool” (Possibilità di modificare lo sgabello) è un progetto che aggiunge funzioni diverse, di nicchia e modeste che sono state ritagliate nel processo di progettazione. Questo è un insieme di ricerca e idea basato sulla produzione di massa, potrebbe mantenere il vantaggio del modernismo e dei prodotti di massa e produrre multi-prodotto in un piccolo lotto. Puoi rendere un piccolo prodotto utile e diversificato il più semplice possibile.

Text provided by Designer

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas