Donald Chair di Philipp Hermes & Dustin Jessen

DESIGNER:

Philipp Hermes & Dustin Jessen

PHOTO:

Philipp Hermes & Dustin Jessen

ANNO:

2011

PRODUZIONE:

Becker Brakel – Germania

La sedia Donald è stata sviluppata nel 2011 nel contesto di un progetto di laurea presso la Folkwang University of the Arts di Essen e in stretta collaborazione con il produttore di compensato Becker Brakel. È il risultato di un processo di progettazione iterativo con una forte attenzione alle esigenze dell’utente. Per quanto sia stato uno studio tecnico di ciò che è possibile con la produzione industriale di compensato, è stata anche un’indagine sulla cultura della seduta.

Comprendendo che la sedia è essenzialmente un’estensione del corpo che consente al nostro corpo di riposare affinché la mente possa camminare, ci siamo concentrati molto sulle questioni di comfort e flessibilità d’uso. Alla fine queste domande hanno portato a due elementi in compensato che si rafforzano a vicenda e sono collegati dall’uso del velcro industriale. I due elementi in compensato formano un’unità costruttiva e formale e consentono un guscio del sedile di forma tridimensionale senza l’uso di tranciato 3D.

La connessione insolita riduce i costi di assemblaggio, offre un facile smontaggio e una costruzione robusta. La colorazione degli elementi può sottolineare o ridurre la dualità visiva della sedia. Dal momento che vediamo una sedia per lo più dalla parte posteriore – in piedi a un tavolo -, questa visione ha ricevuto un’attenzione speciale nel processo di progettazione. Donald è impilabile e interamente realizzato in compensato. Può essere utilizzato sia nell’ambiente domestico che nel mondo dell’arredamento contract.

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas