THE TREE

MAG

Cornerstone House di Splinter Society

ARCHITETTO:

Splinter Society

PHOTO:

Sharyn Cairns

ANNO:

2019

LUOGO:

Melbourne, Australia

LINKS:

Situata nel sobborgo nord di Northcote, la Cornerstone House emerge come un’ode alla bellezza aspra ispirata al sito stesso del progetto, facendo riferimento alle cave che un tempo caratterizzavano l’area. Una cava di pietra è un luogo maestoso dove il crudo incontra il raffinato su una scala impressionante. L’approccio al design è allo stesso modo di spingere le nozioni opposte in un equilibrio armonioso che aggiunge ricche qualità esperienziali nel tessuto dell’edificio, creando in definitiva uno spazio di vita migliorato per i nostri clienti.

Letteralmente, una casa della pietra angolare, il punto di partenza per il progetto è una serie di una dozzina di grandi massi posizionati nei momenti chiave del progetto. Le massicce rocce sono in gran parte lasciate allo stato grezzo così come sono quando vengono estratte dalla terra, preservando ed evidenziando i segni degli utensili industriali. In alcuni punti si tratta di tramezzi, falegnameria, pavimenti, giardini e occasionalmente anche mobili. Nella costruzione, le pietre angolari sono state prima spostate sul sito e la struttura è stata costruita attorno ad esse.

Come controparte della pietra naturale a due facce, l’architettura crea un vernacolo ritmico e dalle linee sottili con un rivestimento esterno in acciaio nero sul volume a due piani. Questo viene trasportato negli spazi interni con doghe in legno annerite e corrimano in acciaio pregiato. Considerando attentamente la raffinatezza e l’equilibrio, la casa è infusa di calore attraverso l’uso di legni naturali, metalli color rosa e arredi morbidi colorati che creano una forte variazione di consistenza e finitura. A volte questi si attivano cambiando le condizioni di luce durante il giorno e altre creano interazioni più tattili per gli abitanti.

Con un’enfasi intenzionale sul divertimento, il design abbraccia un senso di glamour sia internamente che esternamente. La ricca tavolozza include riflessi metallici e velluti verde acqua che coltivano un’atmosfera decisamente sciccosa. Funzionalmente, il design è dotato di tutti i componenti chiave per una buona festa, che sono discretamente integrati nei dettagli architettonici.

In risposta agli edifici vicini, l’ammasso è impostato su un lato del sito per mitigare la scala imponente e sedersi rispettosamente nel paesaggio stradale. La linea del tetto della casa segue la forma inclinata e si curva verso il basso fluttuando su spazi di soggiorno e pranzo ariosi.

Il posizionamento della casa fornisce protezione dalle linee di vista vicine risultando in una piscina isolata circondata da un giardino. La durezza dell’architettura è compensata dalla morbidezza del paesaggio e delle passerelle curve.
Come sinfonia di contrasti, la Cornerstone House è in definitiva un design robusto per uno stile di vita raffinato.

Testo fornito dall’ Architetto

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas