Casa vacanze sul Lago Maggiore di Pietro Todeschini

ARCHITETTO:

Pietro Todeschini

PHOTO:
 
Simone Bossi
 

ANNO:

2019

LUOGO:

Cerro di Laveno Mombello, Varese, Italy

LINKS:
 
 

Il progetto prevede la trasformazione di un piccolo edificio su due piani adibito a stalla con fienile in una piccola casa vacanze, un rifugio nel verde.
L’edificio in pietre, legno e mattoni, si trova all’interno di un importante contesto naturalistico, denominato torbiera, lungo le coste del lago Maggiore.
La sfida progettuale è stata quella di non alterare la percezione originale degli spazi pur trasformandone l’uso.
Tutti gli spazi di servizio necessari all’uso abitativo sono stati concentrati all’interno di un nuovo volume dalla forma mutevole di piano in piano.
Un grande arredo contemporaneo, rispettoso della memoria del luogo.
In facciata, il diaframma in mattoni caratteristico del fienile viene interrotto da una grande apertura a sbalzo che, come un grande cannocchiale, incornicia il contesto boschivo e la vista del lago.

Text provided by the architect

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas