Casa Sierra Fría di Esrawe Studio

ARCHITETTO:

Héctor Esrawe

PHOTO:
 

César Béjar

ANNO:

2019

LUOGO:

Mexico City, Mexico

LINKS:
 
 

La richiesta era di uno spazio intimo per una famiglia di quattro persone. Una ricerca per promuovere spazi di incontro e interazione, creando una relazione introspettiva, isolata dall’esterno. Una serie di volumi, a forma di ferro di cavallo, si rivelano e si mostrano lungo la strada.

La continuità della facciata, espressa da un unico materiale (mattone), contribuisce al carattere monolitico e introspettivo del concetto. I molteplici volumi che la modellano diventano la pelle che contiene e inquadra la privacy. Quando si entra nella casa, viene rivelato uno spazio a flusso continuo che circonda il giardino, l’elemento che unisce tutto e il nucleo del design, che è visibile da tutte le stanze e gli spazi comuni.

Il programma architettonico comprende un giardino, quattro camere da letto, uno studio, un soggiorno, una sala da pranzo, una cucina, un patio esterno, una cantina e una terrazza panoramica.

Text provided by the architect

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas