THE TREE

MAG

Bridge House di BIO-architects

Bridge House di BIO-architects

Bridge House di BIO-architects

[vc_row][vc_column width=”1/3″][vc_column_text]

AUTORE:

BIO-architects[/vc_column_text][vc_column_text]

PHOTO:

image ©Artem Lasovsky,
Ivan Ovchinnikov[/vc_column_text][vc_column_text]

ANNO:

2018[/vc_column_text][vc_column_text]

LUOGO:

Zaokskiy, Russia[/vc_column_text][vc_column_text]

LINKS:

BIO-architects, Artem Lasovsky, Ivan Ovchinnikov[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_single_image image=”14662″ img_size=”full”][vc_single_image image=”14664″ img_size=”full”][vc_separator][vc_gallery type=”image_grid” images=”14659,14660,14661,14663,14665,14666,14677,14667,14668,14669,14670,14675,14671,14672,14673,14674,14676,14680,14679,14678″ img_size=”100×100″ onclick=”kalium_lightbox”][vc_column_text]Fuori dalla zona di comfort. Devi sempre andare oltre i tuoi limiti per poter essere efficace nel mondo degli affari, dell’arte o in qualsiasi altro campo. Stiamo andando in montagna, nuotando negli oceani, innamorandoci, scoprendo nuovi posti per provare qualcosa di nuovo.
Questo progetto è diventato una sfida per noi e una decisione imprevedibile per un cliente. L’idea della seconda casa in loco è stata trasformata in un gioco della struttura in legno tra due rive. Lo spazio interno che è stato formato dalla struttura è diventato l’ampio spazio aperto per il lavoro creativo. Tutta la struttura del loadcarrying è fatta di legno. C’è un soggiorno con la cucina, due camere da letto con i bagni e posti letto al secondo piano del soggiorno.
«Le persone sono sole perché costruiscono muri invece che ponti» (с) Joseph Fort Newton[/vc_column_text][lab_divider title=”RECENT IN ARCHITECTURE”][lab_portfolio_items category_filter=”no” columns=”4″ pagination_type=”hide” portfolio_query=”size:12|order_by:date|post_type:,portfolio|tax_query:11″][/vc_column][/vc_row]

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas