Aldo Amoretti fotografa Wadden Sea di Dorte Mandrup-Poulsen

ARCHITETTO:

Dorte Mandrup

TXT:

tratto dalla nostra intervista ad Aldo Amoretti

PHOTO:

Aldo Amoretti

ANNO:

2019

LUOGO:

Ribe, Denmark

Aldo Amoretti ci racconta degli scatti che lo hanno portato ad essere selezionato come finalista all’A+AWARDS 2019.
Wadden-Sea-Dorte-Mandrup

Gli scatti del progetto Wadden Sea di Dorte Mandrup-Poulsen ti hanno portato ad essere selezionato come finalista all’A+AWARDS 2019…

Se ti capita di andare in Danimarca ti consiglio di andare a vederlo perché il progetto è bellissimo.
L’intervento è all’interno di un parco naturale dedicato all’osservazione degli uccelli migratori.
L’edificio in mattoni bianchi era esistente e Dorte Mandrup ha realizzato una corte costruendo dei nuovi fabbricati.

Wadden-Sea-Dorte-Mandrup

In che materiale sono le nuove costruzioni?

Sono in legno e paglia e la tecnica costruttiva è stata ripresa dalle vecchie tipologie rurali danesi. I volumi sono molto essenziali, sembrano quasi scolpiti, ma la tecnica impiegata per realizzarli è antichissima.

In alcune parti anche le pareti sono di paglia?

Sì esatto. Questa soluzione, oltre che permettere la realizzazione di volumi che sembrano quasi scavati, ha un bassissimo impatto ambientale.

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas