Fernando Maldonado: un progetto non è mai finito

Fernando Maldonado è un giovane designer che vive a Città del Guatemala. I suoi progetti nascono dai concetti e idee, la forma è solo una conseguenza di questi. A volte i suoi oggetti sono concisi e lineari, altri esattamente il contrario.
Fernando ama la modellazione 3D e la sua attenzione alla rappresentazione dell’oggetto è molto accurata e studiata.

Modus Architects e l’approccio eterogeneo all’architettura

Matteo Scagnol e Sandy Attia, prima che architetti molto abili e competenti, sono cittadini del mondo. Una formazione molto ampia e ramificata per entrambi, permette loro di trasportare in architettura tantissime suggestioni e immagini, senza fermarsi alla tradizione o al contesto, e lavorare con la giusta libertà e freschezza.

OBR: L’architettura nasce dall’arte dell’ascolto.

Paolo Brescia e Tommaso Principi si sono conosciuti quando entrambi lavoravano nello studio di Renzo Piano a Genova. Dopo alcuni anni di esperienza il desiderio di partecipare a concorsi internazionali in prima persona era troppo grande, così decidono di fondare il proprio studio.

Hietland di la-di-da

ARCHITETTO: la-di-da PHOTO: Peter Tijhuis  ANNO: 2015 LUOGO: Laren, Netherlands  LINKS: la-di-da, Peter Tijhuis  Questa casa con fienile a Laren è nata dal desiderio di una coppia di

Elytra di Radhika Dhumal

Un tavolino ispirato alla cinesi e all’anatomia delle ali (elitre) dello scarabeo. Ogni volta che si presenta la necessità di spazio aggiuntivo, è possibile aprire un’ala del tavolo che si apre contemporaneamente sull’altra ala!

BLUU di Fernando Maldonado

BLUU è un kit per la cura orale all-in-one. Uno spazzolino da viaggio che ha un compartimento comprimibile che può essere riempito con dentifricio.

THE TREE MAG – The Fruits of Ideas